Tratturi di piaghe – Capitolo 8

“Ognuno secondo le sue capacità, ad ognuno secondo i suoi bisogni” teorizzarono alcuni Profeti prima della Caduta. I Lavoranti che ogni mattina, per sei giorni a settimana, sollevavano le saracinesche delle botteghe di Malapecora, erano ben consapevoli che “Ognuno secondo i  suoi debiti, ad ognuno secondo i suoi crediti” era invece la regola non scritta,… Read More Tratturi di piaghe – Capitolo 8

Tratturi di piaghe – Capitolo 7

Non appena l’ultimo boccone fu spazzolato via, il cuoco divenne stranamente irrequieto, quasi che si fosse reso conto di aver fatto qualcosa di sbagliato. Rocco stava ancora masticando l’ultimo panino, che Omar afferrò vassoio e cestino per portarli via e riporli lontano dai suoi famelici ospiti. Mentre si accingeva a requisire anche brocca e bicchieri,… Read More Tratturi di piaghe – Capitolo 7

Tratturi di piaghe – Capitolo 4

– Perché non possiamo scegliere con chi accoppiarci? La domanda di Nanco esplose come un petardo nel silenzio del Tempio. “Porca puttana!” pensò Arturo, guardando gli altri per capire se avessero espresso il suo stesso pensiero. Dai loro sguardi la risposta pareva affermativa. Voltandosi verso Rocco “Dicevi a me? Ora ci aspettano pedatoni nelle chiappe…tanti… Read More Tratturi di piaghe – Capitolo 4

Tratturi di piaghe – capitolo 3

Il segreto stava tutto nell’allontanarsi dal pericolo, senza far capire al pericolo stesso che gli si stava sfuggendo. Lo sanno anche i bambini: l’istinto predatorio viene stimolato da cose piccole, urlanti ed in fuga. Se piccoli lo erano non per loro volontà, ma a causa dell’inferiorità numerica, almeno cercavano di non attirare ulteriormente l’attenzione mettendosi… Read More Tratturi di piaghe – capitolo 3